Il cibo-spazzatura e' migliorato, in Inghilterra

Fast food? Si', ma ad alta energia

Di Claudio, 19/09/2021
In passato gli italiani in vacanza in Inghilterra preparavano minuziosamente il loro itinerario in modo da non essere mai lontani da un ristorante italiano, perché non si fidavano del "popolo dei cinque pasti" (e' un detto risalente al ventennio fascista) e delle sue abitudini alimentari: il ketchup sulla pasta era il minimo che potesse capitare, ma erano i piatti locali a preoccupare i nostri connazionali. Il Black Pudding, una salsiccia di carne a base di sangue di maiale o di manzo, o l'haggis, piatto scozzese con cuore, fegato e polmoni di pecora. Soprattutto, gli inglesi esageravano con la bollitura di... tutto: i neozelandesi dicono che gli inglesi uccidono il cibo una seconda volta, con la bollitura.

La situazione e' migliorata moltissimo: si', si mangia bene quanto in Italia, volendo, soprattutto se non si va alla ricerca di piatti nostrani che saranno necessariamente adattati ai gusti locali (la bagna cauda londinese non somiglia a quella italiana).

Una cosa pero' permane, soprattutto se si esce dalle case di chi ha una buona educazione culinaria: ai pasti viene dedicato poco tempo. Per cui, andando in giro in Inghilterra, troverete in giro tanti contenitori di cibo da asporto, e tante lattine. Buttati via senza cercare un cestino della spazzatura, intendo. E il bere alcoolici e' tuttora a livelli molto differenti rispetto all’Italia, per cui di solito le lattine erano di birra, tipo la classica Stella Artois (soprannominata "wife beater") o la Tuborg.

Domenica scorsa, quando ho visto questi contenitori di polistirene e questa lattina sulle scale che portano dal Tamigi alla via principale di Staines-upon-Thames, mi son detto "ma guarda... le cose sono cambiate". E infatti la lattina non era di birra: era una Red Bull, nota bevanda energetica.

In serata, a cena a Londra con un vecchio amico inglese, gli ho mostrato la foto, e anche lui ha dato per scontato che fosse una lattina di birra. Zoomando sull'immagine e riconoscendo la lattina, ha ammesso che l'Inghilterra non e' più quella di una volta... persino gli zotici che non rispettano l'ambiente e buttano la spazzatura in giro evitano gli alcoolici, perlomeno a pranzo!


Il cibo-spazzatura e' migliorato, in Inghilterra

Argomenti: vivere in Inghilterra, Mangiare e bere in Gran Bretagna, birra
Data: 19/09/2021 alle 21:08
©2021 Chef.Affari.To. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.
Claudio

L'autore: Claudio

Vivo in Inghilterra, scrivo codice, faccio foto, cammino in montagna e in collina.


Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda à per verificare che tu sia umano.