Menu Chef.Affari.To Blog / Forum / Argomenti

Ordinazioni senza camerieri a Singapore

Di Webmaster, - agg.


Un ristorante al Changi International Airport di Singapore. Siamo entrati, un cameriere ci ha accompagnato ad un tavolo non occupato, ci siamo seduti e abbiamo ordinato con comodo, senza chiamare nessuno. In questo ristorante, infatti, gli ordini si passano tramite computer, ed e' il cliente a scegliere e cliccare quel che desidera: il menu' appare su uno schermo, i piatti sono accompagnati da una foto e dal prezzo, e il cliente vede (o quasi) quel che sta ordinando: addio "Ma avevo chiesto una cotoletta alla valdostana, non un'anatra all'arancia!".
Il servizio post-ordinazione continua ad essere quello tradizionale, con il cameriere che consegna i piatti ordinati e porta, se richiesto, ulteriori condimenti.

Come informatico e cliente, apprezzo la riduzione a zero delle possibilita' d'errore nell'ordinazione: non sara' piu' possibile, per un cliente, lamentarsi d'aver ordinato una cosa e d'averne ricevuta un'altra. E addio sorprese nel conto: il prezzo viene mostrato prima di completare l'ordine.

Mi chiedo cosa ne pensano i ristoratori, cuochi e camerieri italiani, di un ristorante nel quale gli ordini vengono inseriti direttamente dal cliente.


Data: 21/06/2010 alle 16:30
©2005, 2019 Chef.Affari.To. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.


Discussioni su quest'argomento nel forum

Non ci sono discussioni in corso relative a quest'articolo. Desideri iniziarne una?

Inizia nuova discussione

Tutti i campi sono obbligatori. L'indirizzo email non verra' mostrato sul sito.






Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sei per sette fa...
Questa domanda viene posta per verificare che tu sia un utente umano.