Il blog di Chef.Affari.To

Uova centenarie fritte al wasabi

Pubblicato il 09/09/2020 da Claudio

In Italia la cucina taiwanese non è molto famosa. A volte, quando dici “taiwanese“, c’è chi crede di aver sentito “thailandese“, e ti dice che apprezza molto Bangkok. È un peccato, visto che ci sono piatti ed esperienze che gli appassionati di gastronomia potrebbero apprezzare. È il caso dello street food, il "cibo di strada", che a Taiwan e' più spesso cibo da mercati notturni....

Leggi...

In Cina si mangia tanto e si spreca troppo cibo

Pubblicato il 16/08/2020 da Claudio

Sono ad un funerale a Taiwan, durante la pausa cena: il rituale di oggi dura circa sei ore, quindi dopo tre ore - alle 17 - siamo andati in pausa-cena. Io ho mangiato la mia cotoletta di pollo più carne di manzo, verdura, riso, il tutto nella mia tradizionale “bento box” in stile giapponese. E questa è, immagino, la prima delle due o tre cene di oggi, sempre che la sveglia in orario...

Leggi...

Crodino is the new cadrega

Pubblicato il 06/08/2020 da Claudio

In “tre uomini e una gamba”, film con Aldo, Giovanni e Giacomo, c’è una scena in cui Giovanni e Giacomo - cacciatori di vampiri del nord Italia - scoprono che Aldo è un vampiro del sud Italia chiedendogli di identificare la "cadrega", che in molti dialetti dell'Italia settentrionale è la sedia. Se viaggiate all'estero vi capiterà prima o poi di entrare in ristoranti che si propongono...

Leggi...

Una colazione taiwanese

Pubblicato il 26/07/2020 da Claudio

Sono in quarantena a Taiwan da una settimana. Non auto-isolamento: quarantena, quarantena seria. Prima di arrivare a Taiwan ho dovuto informare le autorita' taiwanesi riguardo a tutti i dettagli del viaggio, compreso il trasferimento dall'aeroporto, all'arrivo a Taipei, fino al secondo piano della casa dei miei cognati vicino a...

Leggi...

Il miracoloso sale rosa himalayano

Pubblicato il 24/07/2020 da Claudio

- Cosa stai leggendo? - Un articolo sul sale rosa. - Sale rosa? Dicono sia molto buono per la pasta, no? Uno si documenta, quando sente certe cose. E così ho fatto. Fortunatamente, senza neanche cercarlo, ho trovato questo articolo dell’Atlantic, dedicato al sale rosa, che dice cose che già sapevo, ma in modo interessante e con un po' di...

Leggi...

Perché le ostriche costano così tanto in Sardegna?

Pubblicato il 20/12/2017 da Webmaster

Ero in Sardegna, mesi fa, in un ristorante a Cugnana (Olbia). Ho ordinato dodici ostriche; trattandosi di frutti di mare, non gioielli, non mi sono premurato di chiedere un preventivo in anticipo... Al momento del conto, invece, ho scoperto che le ostriche, in Sardegna (o perlomeno in quello specifico ristorante in quella specifica area) costano più di quelle grandi e gustose offerte nei...

Leggi...

Vino rosso italiano. Tanto mangiamo solo pasta e pizza

Pubblicato il 31/08/2016 da Webmaster

Un supermercato Aldi vicino a Heathrow. Nonostante il nome, si tratta di una catena di "hard discount" tedeschi, tipo Lidl. Trovare vini a due sterline e novantanove a bottiglia non è facile, in Inghilterra. E oltre al basso prezzo, c'è anche qualcos'altro di buono, in questo vino (se poi il vino sia buono non saprei dirlo, non ho ancora aperto la bottiglia). Ti dicono con cosa puoi berlo, ecco...

Leggi...

A Londra, a volte, la gente mangia sphaghetti

Pubblicato il 16/08/2016 da Webmaster

Pubblicità di un caffè nella city, il distretto finanziario di Londra. Avranno notato che hanno aggiunto una H di troppo in "spaghetti"? ...

Leggi...

Bevande che non trovi in Inghilterra (e in Italia)

Pubblicato il 02/08/2016 da Webmaster

Estate, caldo, ricordi di anni passati, quando non c'erano tante distrazioni: il gelataio che passava per il borgo quasi deserto, la tv che trasmetteva repliche di programmi vecchi di trent'anni (questo succede ancora, mi dicono), una mamma o una zia che preparava una bibita dissetante usando lo sciroppo di menta, che nonostante il nome non e' malvagio quanto gli sciroppi destinati a fini medici....

Leggi...

Luigi Veronelli disse...

Pubblicato il 29/11/2015 da Webmaster

Luigi Veronelli, eccelso maestro di chiunque scriva di vini e cucina, moriva undici anni fa oggi. Per ricordarlo vi proponiamo una selezione di sue citazioni. Disprezzo e odio le industrie che – determinate per costituzione al solo profitto – si sono appropriate di quell'impossibile, per loro, denominazione. (da EV, n.° 60, 2001) Ho visto anche Pelé, all'eleganza di Meazza non è arrivato. Una volta, all'Arena, gli vidi fare uno stop in rovesciata a due metri da terra: atterrò col...

Leggi...